Pulsano: eremi in sicurezza con Uniti per Pulsano

Si è riunito il 4 luglio scorso, all’interno della Biblioteca dell’Abbazia di Pulsano, il coordinamento “Uniti per Pulsano”, al quale aderiscono associazioni nazionali e locali. Costituitisi in una pubblica assemblea ai primi di febbraio 2020, a seguito del crollo della volta dell’ambiente d’ingresso dell’eremo del Mulino, il sodalizio nasce per stimolare le istituzioni e l’opinione pubblica a occuparsi della complessa vicenda che riguarda i 24 eremi di Pulsano.

La riunione a porte chiuse, cui ha partecipato anche l’assessore regionale Raffaele Piemontese, il sindaco di Monte Sant'Angelo Pierpaolo d'Arienzo, i monaci dell'Abbazia di Pulsano ha evidenziato l’importanza di un incontro urgente con la Soprintendenza per l'apposizione del vincolo sull'area degli eremi e l’importanza della continuazione della fruizione degli eremi in sicurezza, con l'apposizione del vincolo pubblico agli stessi. Presenti fra gli altri il presidente FAI Puglia Saverio Russo, il presidente Legambiente Monte Sant'Angelo Franco Salcuni, la presidente del CAI Foggia Caterina Forcella, il presidente GAM Gargano, la guida naturalistica Andrea Stuppiello, due proprietari dei terreni su cui insistono gli eremi.

Per ulteriori informazioni:
C.A.I. Foggia
(Club Alpino Italiano)
c/o Istituto “L. da Vinci”
Via G. Imperiale, 50 – 71121 Foggia
cell.: 347.5654232
url: www.caifoggia.it

Stampa